Discussione:
SMS anonimo
(troppo vecchio per rispondere)
Liaigh
2017-02-25 17:47:54 UTC
Permalink
Raw Message
Apprezzo la passione che dal Comunicato della T.O. traspare.
Partite però sempre dal giudicare Preziosi come un delinquente.
Un approfittatore.
Un albero da brutte figure.
Enrico Preziosi ha mantenuto il nome Genoa 1893 laddove in contesti
simili Presidenti più in vista di lui hanno fatto in modo diverso
(DeLaurentis a Napoli e Della Valle a Firenze ad esempio) e ha retto la
crisi mondiale del Giocattolo senza licenziamenti di massa.
Non mi sembra proprio un delinquente seriale.
Ammesso e non concesso che sia colpevole della vicenda Genoa Venezia
(per il quale ricordo che migliaia di persone scesero in piazza a sua
difesa tanta era la nefandezza di tali accuse) credo che il Genoa e
conseguentemente Enrico Preziosi stesso vadano inseriti e giudicati in
un contesto nazionale europeo ed addirittura mondiale.
il Genoa risiede a Genova in una città in declino da parecchi anni che
consta di una popolazione di circa 600.000 anime. (Anche meno)
Tale città (e qui secondo me sta la grande anomalia) risiede una
squadra che grazie alla Gestione Mantovani ha invertito i rapporti di
forza e creato il vero problema economico del Genoa.
In un contesto nazionale laddove non dimentichiamo che i ricavi
televisivi vengono redistribuiti in maniera vergognosa con una forbice
insostenibile il bacino d'utenza è assolutamente insufficiente per
ambire a traguardi diversi da quelli attuali.
Ciò vale sia per il Genoa che per la Sampdoria.
I ricavi televisivi sono ripartiti tra le grandi squadre quali Juventus
(in primis) Inter Milan Napoli Roma e un gradino sotto Lazio e Fiorentina.
Le altre squadre sono squadre ASCENSORE (così denominate ad esempio in
Inghilterra) e quando non imbroccano la stagione giusta dal punto di
vista tecnico retrocedono.
Ricordo a tutti che negli ultimi 10 anni (anni in cui il sistema calcio
ha acuito la differenza tra poveri e ricchi) solo 2 squadre oltre le
sopracitate 7 non sono mai retrocesse.
Una è l'udinese l'altra è il Genoa.
Anch'io vorrei la Stella ....
Ma oggettivamente non è possibile.
E il nostro Scudetto adesso si chiama serie A.
Se poi si passa al contesto europeo solo la Juventus in questo momento
può reggere il confronto con le altre big europee.
Grazie al fatto che buona parte dei ricavi che si generano in Italia
vanno a loro e grazie allo stadio di Proprietà.
Tra la Juventus e il resto delle squadre italiane c'è un abisso.
Abbiamo tutti notato che questa estate ha indebolito le sue rivali più
vicine togliendo loro i due giocatori più forti.
Pianjc ed Higuain.
Si sta poi affacciando alla ribalta una forza mondiale dirompente. La Cina.
Che sta strappando a forza di milioni di Euro giocatori ancora nel pieno
della propria carriera.
Tornando quindi alla premessa iniziale
Credo invece nei fatti.
10 anni di serie A è (contestualizzando tale risultato) un traguardo
storico e fantastico.
Possiamo discutere sul come lo si raggiunge.
Il via vai di giocatori è evidente a tutti.
Ma ricordo a tutti che i giocatori sono MERI PROFESSIONISTI.
E come tali si offrono al migliore offerente!
ESATTAMENTE COME FAREBBE E MAGARI FA OGNUNO DI NOI.
La carriera del calciatore dura 10 15 anni.
In questo lasso di tempo devono monetizzare il più possibile.
E soggetta ad infortuni. E ciò che puoi incassare oggi domani potrebbe
non arrivare.
Il calcio di oggi è nelle mani delle TV e dei giocatori i quali seguiti
e.condotti da procuratori che guadagnano soldi ad ogni cambio di casacca
oggi giocano nel Genoa domani nel Milan e dopodomani in Cina.
È vero Preziosi vende e compra molto più di altri.
Sembra che la trasmissione di Di Marzio sia stata inventata per lui.
Ma anche perché sa poi ricomprare profili di giocatori altrettanto
appetibili per il mercato successivo.
E questa politica ha garantito 10 anni di serie A.
Chiudere la Gradinata perché siamo in difficoltà tecnica da una decina
di partite è solo PRETESTUOSO.
C'è un odio profondo da parte di una parte della Tifoseria nei confronti
dell'uomo Preziosi per situazioni che non conosco o per MIOPIA da parte
dei tifosi che non vedono e non leggono le difficoltà di una situazione
economica altrimenti facilmente leggibile.
A Preziosi avete tolto anche entusiasmo e voglia di fare con la
Presunzione che due cori in Gradinata possano far vincere una partita.
Anche se l'unica cosa che dovrebbe fare un tifoso è tifare e sostenere
attraverso l'acquisto di abbonamenti allo stadio o alla televisione a
pagamento.
Spero che domenica chi voglia stare al.fianco del GENOA e perché no del
suo Presidente Sig. Enrico Preziosi lo.possa fare liberamente.
Come voi liberamente starete fuori (con tutto il mio rispetto perché so
che siete come me innamorati del nostro Genoa)
Forza Genoa.

Inviato da iPhone (anonimo)

Condivido riga per riga
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
andy capp
2017-02-25 21:17:30 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Apprezzo la passione che dal Comunicato della T.O. traspare.
Partite però sempre dal giudicare Preziosi come un delinquente.
Un approfittatore.
Un albero da brutte figure.
Enrico Preziosi ha mantenuto il nome Genoa 1893 laddove in contesti
simili Presidenti più in vista di lui hanno fatto in modo diverso
(DeLaurentis a Napoli e Della Valle a Firenze ad esempio) e ha retto la
crisi mondiale del Giocattolo senza licenziamenti di massa.
Non mi sembra proprio un delinquente seriale.
Ammesso e non concesso che sia colpevole della vicenda Genoa Venezia
(per il quale ricordo che migliaia di persone scesero in piazza a sua
difesa tanta era la nefandezza di tali accuse) credo che il Genoa e
conseguentemente Enrico Preziosi stesso vadano inseriti e giudicati in
un contesto nazionale europeo ed addirittura mondiale.
il Genoa risiede a Genova in una città in declino da parecchi anni che
consta di una popolazione di circa 600.000 anime. (Anche meno)
Tale città (e qui secondo me sta la grande anomalia) risiede una
squadra che grazie alla Gestione Mantovani ha invertito i rapporti di
forza e creato il vero problema economico del Genoa.
In un contesto nazionale laddove non dimentichiamo che i ricavi
televisivi vengono redistribuiti in maniera vergognosa con una forbice
insostenibile il bacino d'utenza è assolutamente insufficiente per
ambire a traguardi diversi da quelli attuali.
Ciò vale sia per il Genoa che per la Sampdoria.
I ricavi televisivi sono ripartiti tra le grandi squadre quali Juventus
(in primis) Inter Milan Napoli Roma e un gradino sotto Lazio e Fiorentina.
Le altre squadre sono squadre ASCENSORE (così denominate ad esempio in
Inghilterra) e quando non imbroccano la stagione giusta dal punto di
vista tecnico retrocedono.
Ricordo a tutti che negli ultimi 10 anni (anni in cui il sistema calcio
ha acuito la differenza tra poveri e ricchi) solo 2 squadre oltre le
sopracitate 7 non sono mai retrocesse.
Una è l'udinese l'altra è il Genoa.
Anch'io vorrei la Stella ....
Ma oggettivamente non è possibile.
E il nostro Scudetto adesso si chiama serie A.
Se poi si passa al contesto europeo solo la Juventus in questo momento
può reggere il confronto con le altre big europee.
Grazie al fatto che buona parte dei ricavi che si generano in Italia
vanno a loro e grazie allo stadio di Proprietà.
Tra la Juventus e il resto delle squadre italiane c'è un abisso.
Abbiamo tutti notato che questa estate ha indebolito le sue rivali più
vicine togliendo loro i due giocatori più forti.
Pianjc ed Higuain.
Si sta poi affacciando alla ribalta una forza mondiale dirompente. La Cina.
Che sta strappando a forza di milioni di Euro giocatori ancora nel pieno
della propria carriera.
Tornando quindi alla premessa iniziale
Credo invece nei fatti.
10 anni di serie A è (contestualizzando tale risultato) un traguardo
storico e fantastico.
Possiamo discutere sul come lo si raggiunge.
Il via vai di giocatori è evidente a tutti.
Ma ricordo a tutti che i giocatori sono MERI PROFESSIONISTI.
E come tali si offrono al migliore offerente!
ESATTAMENTE COME FAREBBE E MAGARI FA OGNUNO DI NOI.
La carriera del calciatore dura 10 15 anni.
In questo lasso di tempo devono monetizzare il più possibile.
E soggetta ad infortuni. E ciò che puoi incassare oggi domani potrebbe
non arrivare.
Il calcio di oggi è nelle mani delle TV e dei giocatori i quali seguiti
e.condotti da procuratori che guadagnano soldi ad ogni cambio di casacca
oggi giocano nel Genoa domani nel Milan e dopodomani in Cina.
È vero Preziosi vende e compra molto più di altri.
Sembra che la trasmissione di Di Marzio sia stata inventata per lui.
Ma anche perché sa poi ricomprare profili di giocatori altrettanto
appetibili per il mercato successivo.
E questa politica ha garantito 10 anni di serie A.
Chiudere la Gradinata perché siamo in difficoltà tecnica da una decina
di partite è solo PRETESTUOSO.
C'è un odio profondo da parte di una parte della Tifoseria nei confronti
dell'uomo Preziosi per situazioni che non conosco o per MIOPIA da parte
dei tifosi che non vedono e non leggono le difficoltà di una situazione
economica altrimenti facilmente leggibile.
A Preziosi avete tolto anche entusiasmo e voglia di fare con la
Presunzione che due cori in Gradinata possano far vincere una partita.
Anche se l'unica cosa che dovrebbe fare un tifoso è tifare e sostenere
attraverso l'acquisto di abbonamenti allo stadio o alla televisione a
pagamento.
Spero che domenica chi voglia stare al.fianco del GENOA e perché no del
suo Presidente Sig. Enrico Preziosi lo.possa fare liberamente.
Come voi liberamente starete fuori (con tutto il mio rispetto perché so
che siete come me innamorati del nostro Genoa)
Forza Genoa.
Inviato da iPhone (anonimo)
Condivido riga per riga
--
Saluti
Liaigh
www.druidi.it
"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
Riga per riga no,ma in larga parte si.
Non si dice che la suddivisione dei diritti TV è di fatto decisa dalle stesse
società in Lega calcio,che il reale valore dello Juventus Stadium è sovrastimato
per far si che anche altre squadre facciano lo stesso,e che se la Juve prende di
più è perchè vince lo scudetto da 'anni'.
Premesso ciò credo che il principale problema di Preziosi sia il parlar troppo.
Per esempio Pozzo a Udine non fa proclami,e infatti ha meno 'problemi' coi
tifosi pur avendo una politica molto simile a quella di Preziosi,e per piacere
non diciamo che solo noi siamo dei tifosi 'veri'.
Ho già scritto che non mi piace l'idea di uno stadio vuoto in una partita così
importante come quella di domani,così come che i giocatori che hanno di fatto
cacciato Juric non hanno più alibi,quindi se non giocano non sarà certo colpa
di chi non è entrato.
Fra l'altro abbiamo visto quanto valgono moralmente molti giocatori dopo quello
che è successo a Leicester,dove Ranieri è riuscito a vincere uno scudetto con
una squadra di CAPRE che poi gli è rivolta contro.
Peccato che non si possano fare contratti dov'è prevista anche la serietà,perchè
in quel caso Preziosi potrebbe rescinderne molti con giusta causa.
Preziosi non mi è particolarmente simpatico,e lui ha le sue brave colpe per i
risultati di quest'anno,ma non dimentichiamoci chi è sceso in campo per fare
poi figure di merda come quella di domenica scorsa.
Con la speranza che domani fuori dallo stadio non si litighi neppure per un
parcheggio.
Liaigh
2017-02-25 23:27:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by andy capp
Premesso ciò credo che il principale problema di Preziosi sia il parlar troppo.
Per esempio Pozzo a Udine non fa proclami,e infatti ha meno 'problemi' coi
tifosi pur avendo una politica molto simile a quella di Preziosi,e per piacere
non diciamo che solo noi siamo dei tifosi 'veri'.
Sicuramente siamo di più, e forse siamo più "vecchi" e quindi, come
tutti i vecchi, siamo presuntuosi.
Peraltro i recenti proclami di Preziosi sono "non affezionatevi ai
giocatori" e "resteremo in serie A", e, ad oggi, li sta mantenendo
entrambi :-DDD
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
andy capp
2017-02-26 11:38:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Sicuramente siamo di più, e forse siamo più "vecchi" e quindi, come
tutti i vecchi, siamo presuntuosi.
Su questo non ci piove.
Post by Liaigh
Peraltro i recenti proclami di Preziosi sono "non affezionatevi ai
giocatori" e "resteremo in serie A", e, ad oggi, li sta mantenendo
entrambi :-DDD
Direi soprattutto il primo.
Però non è che uno si possa dimenticare tutto il passato.
Ora non dico la stella,ma una certa costanza nei risultati,e con questo non
intendo il salvarsi all'ultima di campionato,si 'poteva pretendere'.
Va detto che certe realtà hanno fatto fine ingloriose in poco tempo,e citare il
Catania per me è troppo facile. Però rimane difficile comprendere come i
bilanci possano presentare delle sofferenze con tutte le plusvalenze che realizza.
E se è vero che preziosi non è troppo simpatico al palazzo,non voglio immaginare
cosa possa succedere se fa crack.
Liaigh
2017-02-26 11:50:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by andy capp
Ora non dico la stella,ma una certa costanza nei risultati,e con questo non
intendo il salvarsi all'ultima di campionato,si 'poteva pretendere'.
dal 2005 al 2007 tre campionati vinti (sul campo) consecutivamente.
Dal 2008 10°, 5°, 9°, 10°, 17°, 17°, 14°, 6°, 11° ... due sole volte si
è rischiato qualcosa (purtroppo sempre con cambio di allenatore in
corsa...) in 12 anni.
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
Ritornello Garibaldi
2017-02-26 14:04:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Ma ricordo a tutti che i giocatori sono MERI PROFESSIONISTI.
E come tali si offrono al migliore offerente!
Veramente accettate senza batter ciglio che giocatori, professionisti ben pagati, vadano a perdere 5-0 contro l'ultima in classifica per togliere di mezzo l'allenatore, fino a prova contraria persona onesta e preparata? Hanno incassato lo stipendio per una prestazione da ufficio inchieste, e dopo una settimana il "grande dibattito" è se sia colpa di preziosi o di juric?

Davvero il tifoso è così privo di etica da essere pronto a inneggiare a gente come, mettiamo, Burdisso o Lazovic dimenticando la porcata da loro fatta a Pescara?

Questo mettendo da parte tutte le dicerie ancora peggiori di cui voi "dell'ambiente" siete senz'altro al corrente.

Saluti
Liaigh
2017-02-26 18:39:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ritornello Garibaldi
Veramente accettate senza batter ciglio che giocatori, professionisti ben pagati,
vadano a perdere 5-0 contro l'ultima in classifica per togliere di mezzo l'allenatore
Vedi, fino ad oggi l'avrei comunque accettato perchè così va il mondo e
io mi adeguo, non sarebbe stata ne' la prima ne' l'ultima volta.
Il problema è che invece, dopo oggi, ci rendiamo conto che questa è una
squadra che vede gli spettri ovunque, che sbaglia giocate elementari
perchè hanno le gambe molli dalla paura di una retrocessione che sarebbe
storica, e che probabilmente ne ha presi 5 a Pescara perchè proprio ci
stavano tutti.
Post by Ritornello Garibaldi
Davvero il tifoso è così privo di etica da essere pronto a inneggiare a gente come,
mettiamo, Burdisso o Lazovic dimenticando la porcata da loro fatta a Pescara?
Inneggiare ? A me basta incoraggiarli, ed è quello che ha cercato di
fare chiunque fosse dentro allo stadio oggi, per 95 minuti, e non
eravamo così pochi...io proprio non ci riesco ad affossare chi ha
indosso quella maglia, per me va sostenuta sempre e comunque.
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
Ritornello Garibaldi
2017-02-26 19:50:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Post by Ritornello Garibaldi
Veramente accettate senza batter ciglio che giocatori, professionisti ben pagati,
vadano a perdere 5-0 contro l'ultima in classifica per togliere di mezzo l'allenatore
Vedi, fino ad oggi l'avrei comunque accettato perchè così va il mondo e
io mi adeguo, non sarebbe stata ne' la prima ne' l'ultima volta.
Il problema è che invece, dopo oggi, ci rendiamo conto che questa è una
squadra che vede gli spettri ovunque, che sbaglia giocate elementari
perchè hanno le gambe molli dalla paura di una retrocessione che sarebbe
storica, e che probabilmente ne ha presi 5 a Pescara perchè proprio ci
stavano tutti.
Post by Ritornello Garibaldi
Davvero il tifoso è così privo di etica da essere pronto a inneggiare a gente come,
mettiamo, Burdisso o Lazovic dimenticando la porcata da loro fatta a Pescara?
Inneggiare ? A me basta incoraggiarli, ed è quello che ha cercato di
fare chiunque fosse dentro allo stadio oggi, per 95 minuti, e non
eravamo così pochi...io proprio non ci riesco ad affossare chi ha
indosso quella maglia, per me va sostenuta sempre e comunque.
--
Saluti
Liaigh
www.druidi.it
"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
Grazie, davvero, una risposta molto sincera!
Liaigh
2017-02-26 19:54:29 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ritornello Garibaldi
Grazie, davvero, una risposta molto sincera!
Aggiungo che "il grifone ha bisogno di noi" non dovrebbe essere solo uno
slogan ben ritmato ;-)
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)
Ritornello Garibaldi
2017-02-26 21:41:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Aggiungo che "il grifone ha bisogno di noi" non dovrebbe essere solo uno
slogan ben ritmato ;-)
Verissimo. Ma vedere un comportamento del genere da parte di persone strapagate proprio non riesco a passarci sopra :-)
Loading...