Discussione:
Se non tiri mai
(troppo vecchio per rispondere)
andy capp
2016-11-06 16:26:23 UTC
Permalink
Raw Message
col cazzo che segni.
Però se l'unico terminale 'reale' è Pavoletti,che normalmente ne ha almeno un
paio addosso,poi devi pregare per il gol dell'Ocampos di turno.
Poi magari le statistiche dicono che abbiamo tirato 16 volte,ma se in porta ne
arrivano 4 non è che puoi dire d'avere un attacco atomico.
E anche se può sembrare assurdo quelli che hanno giocato davanti non l'hanno
fatto neanche male,forse solo Rigoni dovrebbe fare una partita in panca più
che altro per rifiatare.
Liaigh
2016-11-06 22:31:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by andy capp
Poi magari le statistiche dicono che abbiamo tirato 16 volte,ma se in porta ne
arrivano 4 non è che puoi dire d'avere un attacco atomico.
Tirare abbiamo tirato, il problema non è stato questo, per me.
L'Udinese è una squadra ben messa in campo, fisicamente e atleticamente
tosta, molto, e con qualche buona individualità, poche. Nel primo tempo
si sono difesi e hanno fatto contropiede, nel secondo si sono solo
difesi: davanti a una squadra che difende in nove se tiri da fuori
picchi nel muro, se fai lanci lunghi son palle perse...l'unico modo era
aggirarli sulle fasce, ma le presidiavano in 4, e le uniche volte che ci
siamo riusciti o abbiamo fatto goal o ci siamo andati molto vicini.
Il problema era che non riuscivamo a saltare più spesso l'uomo per
andare sul fondo: Ocampos ha ben giocato, ma da quel punto di vista più
in forma può fare di più; Laxalt sta tirando un po' il fiato, Lazovic è
sempre un po' timido, fatto sta che nessuno ha mai saltato l'uomo in
dribbling, e siamo andati ad infilarci in un imbuto pieno di gambe.
Questo è un campionato equilibrato, probabilmente senza retrocessioni, e
quindi la parte centrale della classifica, 13-14 squadre, è destinata a
rimanere una grande ammucchiata per molto; si deciderà tutto nelle
ultime 8 partite; ora è importante che ritrovino la piena forma
Pavoletti e Ocampos; varrebbe anche per Laxalt e Rincon, che però
andranno a giocare in sud america e quindi non si riposeranno più di tanto.
A parziale consolazione possiamo dire che nelle prossime due sicuramente
avremo più spazi per giocare di oggi ;-)
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Raggiunti i piani alti, scandalosi arbitraggi ci ributtarono nella
mischia."
(Solidad Vida)
andy capp
2016-11-08 12:14:28 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Liaigh
Post by andy capp
Poi magari le statistiche dicono che abbiamo tirato 16 volte,ma se in porta ne
arrivano 4 non è che puoi dire d'avere un attacco atomico.
Tirare abbiamo tirato, il problema non è stato questo, per me.
L'Udinese è una squadra ben messa in campo, fisicamente e atleticamente
tosta, molto, e con qualche buona individualità, poche. Nel primo tempo
si sono difesi e hanno fatto contropiede, nel secondo si sono solo
difesi: davanti a una squadra che difende in nove se tiri da fuori
picchi nel muro, se fai lanci lunghi son palle perse...l'unico modo era
aggirarli sulle fasce, ma le presidiavano in 4, e le uniche volte che ci
siamo riusciti o abbiamo fatto goal o ci siamo andati molto vicini.
Il problema era che non riuscivamo a saltare più spesso l'uomo per
andare sul fondo: Ocampos ha ben giocato, ma da quel punto di vista più
in forma può fare di più; Laxalt sta tirando un po' il fiato, Lazovic è
sempre un po' timido, fatto sta che nessuno ha mai saltato l'uomo in
dribbling, e siamo andati ad infilarci in un imbuto pieno di gambe.
Questo è un campionato equilibrato, probabilmente senza retrocessioni, e
quindi la parte centrale della classifica, 13-14 squadre, è destinata a
rimanere una grande ammucchiata per molto; si deciderà tutto nelle
ultime 8 partite; ora è importante che ritrovino la piena forma
Pavoletti e Ocampos; varrebbe anche per Laxalt e Rincon, che però
andranno a giocare in sud america e quindi non si riposeranno più di tanto.
A parziale consolazione possiamo dire che nelle prossime due sicuramente
avremo più spazi per giocare di oggi ;-)
Secondo me paghiamo anche l'inesperienza di Juric,un po' com'è successo il primo
anno con Gasperini quando non si vincevano partite 'facili'.
Infatti proprio perchè l'Udinese si difendeva in 12 era il caso d'allargare la
loro difesa anche inserendo una seconda punta ben prima dell'ingresso di Simeone.
Inoltre che Laxalt debba tirare un po' il fiato credo che lo vedano tutti,quindi
a che serve avere tanti laterali se poi gioca sempre lui ?

Poi magari mi spieghi quella delle zero retrocessioni perchè proprio non l'ho
capita.
Ritornello Garibaldi
2016-11-08 21:49:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by andy capp
Poi magari mi spieghi quella delle zero retrocessioni perchè proprio non l'ho
capita.
Se conosco ormai la psicologia del Liaigh, intende dire che Pescara, Palermo e Crotone fanno talmente cagare che tutte le altre sono già salve (toccandosi i coglioni)
Liaigh
2016-11-09 08:12:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ritornello Garibaldi
Se conosco ormai la psicologia del Liaigh, intende dire che Pescara, Palermo e Crotone
fanno talmente cagare che tutte le altre sono già salve (toccandosi i coglioni)
E non solo....vedi sopra ;-)
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Raggiunti i piani alti, scandalosi arbitraggi ci ributtarono nella
mischia."
(Solidad Vida)
Liaigh
2016-11-09 08:11:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by andy capp
Secondo me paghiamo anche l'inesperienza di Juric,un po' com'è successo il primo
anno con Gasperini quando non si vincevano partite 'facili'.
Vero
Post by andy capp
Infatti proprio perchè l'Udinese si difendeva in 12 era il caso d'allargare la
loro difesa anche inserendo una seconda punta ben prima dell'ingresso di Simeone.
Mettendo una seconda punta andavi sempre più nell'imbuto centrale.
Post by andy capp
Inoltre che Laxalt debba tirare un po' il fiato credo che lo vedano tutti,quindi
a che serve avere tanti laterali se poi gioca sempre lui ?
E infatti hanno mancato gli esterni. Io, quando Laxalt è in riserva, in
quella posizione vedrei bene Orban, alla Ansaldi.
Post by andy capp
Poi magari mi spieghi quella delle zero retrocessioni perchè proprio non l'ho
capita.
Direi che mai come quest'anno le tre retrocesse siano designate da tempo
per manifesta inferiorità; vuol dire che il divario sarà tanto che tutte
le squadre ne beneficeranno e, staccate le ultime e staccate le prime,
le altre saranno a lungo in 13 in 4 punti.
La poca paura di retrocedere poi potrebbe anche consentire di osare di
più ;-)
--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Raggiunti i piani alti, scandalosi arbitraggi ci ributtarono nella
mischia."
(Solidad Vida)
Loading...