Discussione:
Dichiarazione di Preziosi
Aggiungi Risposta
andy capp
2019-05-26 21:59:23 UTC
Rispondi
Permalink
«Non sono raggiante, ma felice per i ragazzi e per i tifosi che hanno sofferto fin
tropo quest’anno. Non so cosa succederà stanotte, avrò bisogno di un sonnifero.
Gli errori commessi sono evidenti, non dobbiamo commetterli più, a prescindere
dalla mia presenza o meno. Bisognerà impegnarsi per far modo che ciò che è
accaduto quest’anno non si ripeta più. Non era giusto retrocedere, abbiamo
visto partite un po’ particolari, questo mi ha dato fastidio. Alcune squadra hanno
sottovalutato l’importanza di un match che doveva essere giocato normalmente. Di
fronte a queste situazione è ovvio che sia aumentata la preoccupazione. Noi ci
siamo ritrovati nel gruppone con Parma, Sassuolo, Udinese, Cagliari e Empoli. A
turno si sono salvate tutte, chi a tre giornate dal termine, chi a due: noi non
dobbiamo più ritrovarci a lottare con tutte queste squadre fino all’ultima
giornata. Ripeto, ho visto partite che somigliavamo a una pagliacciata e sono
ancora arrabbiato, lo abbiamo visto tutti. Oggi l’Empoli ha dato tutto ciò che
aveva, onore all’Empoli, ma noi non meritavamo di retrocedere con la squadra che
abbiamo. Oggi ci godiamo questa salvezza con la consapevolezza che non debba più
succedere dover soffrire così. Cosa ho detto alla squadra? Venerdì sono stato con
loro, sono stato vicino ai ragazzi e gli ho detto di non rischiare niente, ero
convinto che l’Inter avrebbe vinto. Quando sono partite vere è difficile che
Davide batta Golia, quello fa parte solo della mitologia. Sono ancora arrabbiato
per essere arrivato a lottare per la salvezza fino all’ultimo partita, soprattutto
per i tifosi, nonostante la contestazione. Posso promettere che se ci sarò ancora
io queste cose non dovranno più accadere. Con il senno del poi rivenderei Piatek e
allontanerei Ballardini? Quando ci sono errori di questo tipo dire che si
rifarebbero certe scelte sarebbe da masochistii. Capiti gli errori, se li rifai
allora qualcosa non va. Credo di aver capito bene cosa ho sbagliato e non
commetterò più certe cose»

Posso credere a tutto tranne che all'ultima frase, se non altro perchè è un film
già visto.
McManiman
2019-05-26 23:36:09 UTC
Rispondi
Permalink
Post by andy capp
Posso credere a tutto tranne che all'ultima frase, se non altro perchè è un film
già visto.
Io non posso credere a niente, tranne alla frase "se ci sarò ancora io...", purtroppo.
carletto
2019-05-27 09:21:44 UTC
Rispondi
Permalink
Post by McManiman
Post by andy capp
Posso credere a tutto tranne che all'ultima frase, se non altro perchè è un film
già visto.
Io non posso credere a niente, tranne alla frase "se ci sarò ancora io...", purtroppo.
Io toglierei anche il "se", purtroppo.
Gandalf il Grigio
2019-05-27 16:08:03 UTC
Rispondi
Permalink
Io non gli credo più neppure se gli sentissi dire che l'acqua è bagnata.
Quanto a quelli che lui chiama errori sono sempre gli stessi da anni. Non sono errori, è il modo di gestire la società e non credo che abbia la benché minima intenzione di modificarlo.
Che se ne vada.
carletto
2019-05-27 18:48:52 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Gandalf il Grigio
Io non gli credo più neppure se gli sentissi dire che l'acqua è bagnata.
Quanto a quelli che lui chiama errori sono sempre gli stessi da anni. Non sono errori, è il modo di gestire la società e non credo che abbia la benché minima intenzione di modificarlo.
Che se ne vada.
Il vero problema è che adesso la giostra ricomincia, dopo la pausa estiva in cui molti scenderanno e altri saliranno, ci ritroveremo come lo scorso anno. Magari arriverà uno buono e sarà già di qualcun altro a novembre, dovremo sempre fare la corsa in base ai risultati degli altri e tra un anno esatto non è detto che avremmo la stessa fortuna che abbiamo avuto quest'anno.
Dovremmo proprio intraprendere qualche azione concreta (e civile) per mandarlo via, che so, non fare più abbonamenti, sicuramente non seguire la squadra a Neustift, fargli costantemente pressione, magari, che so, fargli sommergere la buca delle lettere della sua azienda con cartoline su cui è scritto "Si tolga gentilmente dai coglioni"...
Loading...